crema di finocchi e patate con capesante gratinate (3)

La ricetta:

Ingredienti per 4 persone:

4 code di gambero

4 capesante

30 gr di pangrattato

uno spicchio di aglio

un mazzetto di prezzemolo

350/400 gr di patate

2 finocchi piccoli

1 porro

4 fette di pane

2 cucchiai di panna da cucina

500 ml di acqua

olio evo, sale e pepe q.b.

 

 

 

VELLUTATA DI E PATATE CON CROSTINI E CAPESANTE GRATINATE

VELLUTATA DI E PATATE CON CROSTINI E CAPESANTE GRATINATE

Di Chiara Meneghello CHiara In Cucina

crema di finocchi e patate con capesante gratinate (4)  crema di finocchi e patate con capesante gratinate (3)

in un mixer mettete il pane grattugiato, uno spicchio di aglio, il mazzetto di prezzemolo e un pizzico di sale , frullate tutto per un minuto.

Pulite le code di gambero , togliete le capesante  dalla conchiglia (potete usare anche delle capesante e gamberoni surgelati), ponetele in una ciotola cospargetele con il pane grattugiato che avete preparato, scuotete la ciotola e fate in modo che la panatura aderisca bene al pesce. Mettete un filo di olio extra vergine di oliva su una piccola pirofila da forno e aggiungete il pesce, se avete avanzato della panatura cospargetela sopra al pesce. Infornate a 180 gradi per 15/20 minuti.

DSC07641

Finché cuoce il pesce preparate la crema di finocchi e patate.

Affettate il porro, mettetelo in una teglia con un filo di olio e fatelo appassire. Pelate le patate e tagliatele a pezzetti piuttosto piccoli, unitele alla teglia del porro, fatele rosolare per un paio di minuti poi aggiunte l’acqua, meglio se già calda. Coprite con il coperchio e fate cuocere per 12 minuti.

Quando le patate saranno cotte aggiungete i finocchi che avete già cotto al vapore (in alternativa potete cuocere anche i finocchi assieme alle patate tagliandoli a pezzetti e unendoli assieme alle patate , io li avevo già cotti quindi li ho uniti alla fine), aggiustate di sale  aggiungete due cucchiai di panna da cucina, frullate il tutto con un frullatore ad immersione.

Tritate un ciuffetto di cima dei finocchi, le foglioline verdi, cospargetele sulla vellutata assieme a un po’ di pepe. Impiattate la vellutata, tostate 4 fettine di pane e copritele con il pesce gratinato e il loro sughetto , ponete i crostini sui piatti di vellutata e servite caldo.